Memoria spedita da barbaragestri
il 18.6.2005



memory padre/father
il campanile



Guarda la mappa 2d dell'intero albero / See the 2D map of the whole tree


Chiunque può scrivere le sue memorie su Connected Memories _ Connected Memories è un tentativo di interpretare esteticamente le nostre memorie e la memoria in generale.
Nota: i testi che si inseriscono possono essere corretti, ma non cancellati

English

Anyone can write their own memories on Connected_Memories. Connected_ Memories is an attempt to aesthetically interpret our memories and memory in general.
Note: the inserted texts can be corrected, but not cancelled

arteco.org
aefb.org
francesco michi home page
 


riferimento temporale/time reference : oggi


Il cimitero degli elefanti

Ero certa che l`avrei ritrovato da qualche parte.
Non ricordo bene perché,ma pensavo che il posto giusto fosse Petra.
Mi dicevo: è il corpo che muore,finisce,si decompone.
Ma l`energia e l`intensità dei suoi sentimenti non può morire.
Forse è quella,l`anima.
Ma parlare di anima non mi riesce.
Non credo nella cristianità dell`anima.
Ma credo fortemente nella forza dei sentimenti,degli affetti.
E pensavo ci fosse un posto,nel senso fisico,dove la positività di queste energie venisse convogliata,dopo la morte.
Cimitero di elefanti.
Ricordo che poco prima che morisse cercavo in ogni modo di mandargli segnali,
di stabilire tempi e modi.
Quando ci ritroveremo,dove,come capirò che quello è il ritrovarsi.
Io non avevo campanili da guardare.
Mi fermavo.
Giravo su me stessa e cercavo di sentire energie,campi elettromagnetici che mi indicassero un punto.
Volevo un punto.
Prima che lui morisse volevo individuare la direzione.
La direzione dove puntare sguardi e pensieri per essere certa che arrivassero.
Perché la sua energia era tanta
Non poteva esaurirsi con la morte del corpo.

Sono passati anni,ancora lo penso.
Ho due unghie delle mani,mi vergogno a dirlo così,ma queste unghie,da che mi ricordo,
per me sono uguali,identiche a due facce,si muovono nello stesso modo,
sono loro…
Le facce in questione sono persone famose,almeno lo erano,
mi stupivo che gli altri,quelli a cui lo dicevo,o meglio,quelli a cui provavo a dirlo,
non vedessero quelle somiglianze così sfacciatamente evidenti.
Le parentele senza nome ci fanno vivere.
Le metafore ingentiliscono le nostre ruvide facce.



'AGGANCIA' a questa una tua memoria / 'HOOK' to this memory a memory of yours



Solo per barbaragestri
aggiorna o correggi
aggiungi materiale multimediale
spedisci il link a questa memoria


immetti un "VEDI ANCHE"

For barbaragestri only
update or correct
add multimedia files
send a link to this memory


introduce a "SEE ALSO"



Licenza Creative Commons
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 1 premio Scrittura Mutante / Winner Premio Scrittura Mutante 
Fiera del Libro Torino 2005
CONNECTED MEMORIES@FILE 2005
(Electronic Language
International Festival)

File 2005>Selected Artists