Memoria spedita da/Memory sent by:
Carlo.Giabbanelli
il 15.5.2005



memory padre/father
I remember my PRA



Guarda la mappa 2d dell'intero albero / See the 2D map of the whole tree


Chiunque può scrivere le sue memorie su Connected Memories _ Connected Memories è un tentativo di interpretare esteticamente le nostre memorie e la memoria in generale.
Nota: i testi che si inseriscono possono essere corretti, ma non cancellati

English

Anyone can write their own memories on Connected_Memories. Connected_ Memories is an attempt to aesthetically interpret our memories and memory in general.
Note: the inserted texts can be corrected, but not cancelled

arteco.org
aefb.org
francesco michi home page
 


riferimento temporale/time reference : 1985


R4 da sogno

Per quanto riguarda il mio P.R.A.: io ho dal 1992 una R4 beige con portapacchi blu. Prima (1985-92) avevo una R4 bluette metallizzata e prima ancora (1977-85) una R4 blu pullman. Se qualcuno credesse di aver letto male, confermo che ho comprato tre R4 di fila (tutte rigorosamente usate). Come mai?
Potrei rispondere: perché no?
Lo so, lo so, la cosa è più complicata. Invece di giustificarmi farò una libera associazione.
Per motivi che lascio all'intuizione del lettore, ho scritto spesso i miei sogni. Ne ricopio due; giuro che sono veri e documentati.

9 marzo '85, sabato
Sto cambiando una ruota alla mia macchina. E' ferma per il Terrato (ad Anghiari) davanti alla casa di Guido e c'è il divieto di sosta. Ho il cric che la tiene alzata. Arriva qualcuno e la osserva, ha le ruote tutte storte e penso che sia proprio scassata. Poi però abbasso il cric e le ruote si raddrizzano, ma quella che ho cambiato si sgonfia e va a terra. Dovrei spostare l'auto di là ma c'è la ruota sgonfia. Faccio una manovra a mano e l'auto rimane ancora più di traverso. Un vigile si incazza con me.

12 marzo '85, martedì
Lascio la macchina parcheggiata in V.le Mecenate, vado a bere un caffè in un bar all'angolo. Torno e non trovo più la macchina. Dentro c'era la mia chitarra e non riesco a ricordarmi se c'era anche la borsa. Chiedo intorno se hanno visto niente. Lo chiedo anche al bar. Nessuno ha visto.

Questo invece non è un sogno.
13 marzo '85, mercoledì
Sto andando a scuola di pomeriggio. Ho appena imboccato il raccordo che porta all'autostrada quando, all'incrocio dell'hotel Drago, un cretino mi taglia la strada. Lo scontro è inevitabile, non faccio neanche in tempo a frenare. L'enorme cofano di latta dell'R4 si alza di colpo davanti ai miei occhi. Sono fermo. Sono intero, a parte una discreta ginocchiata. L'altra macchina, una FIAT di grossa cilindrata, è acciaccata sulla fiancata destra. Siamo tutti fuori dalle auto. C'è una signora di mezza età che sgocciola sangue dalla fronte, una ragazza la sorregge. Il guidatore si guarda intorno con aria smarrita: è un ragazzotto ben vestito.
La mia povera R4 è ferma in mezzo all'incrocio, il muso spiaccicato, le ruote anteriori tutte storte: impossibile spostarla. Dal sedile posteriore la mia fisarmonica è caduta sotto il sedile.


'AGGANCIA' a questa una tua memoria / 'HOOK' to this memory a memory of yours



Solo per Carlo.Giabbanelli
aggiorna o correggi
aggiungi materiale multimediale
spedisci il link a questa memoria


immetti un "VEDI ANCHE"

For Carlo.Giabbanelli only
update or correct
add multimedia files
send a link to this memory


introduce a "SEE ALSO"



Licenza Creative Commons
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 1 premio Scrittura Mutante / Winner Premio Scrittura Mutante 
Fiera del Libro Torino 2005
CONNECTED MEMORIES@FILE 2005
(Electronic Language
International Festival)

File 2005>Selected Artists