Memoria spedita da/Memory sent by:
donatella bernardi
il 4.4.2005



memory padre/father
flavia



Guarda la mappa 2d dell'intero albero / See the 2D map of the whole tree


Chiunque può scrivere le sue memorie su Connected Memories _ Connected Memories è un tentativo di interpretare esteticamente le nostre memorie e la memoria in generale.
Nota: i testi che si inseriscono possono essere corretti, ma non cancellati

English

Anyone can write their own memories on Connected_Memories. Connected_ Memories is an attempt to aesthetically interpret our memories and memory in general.
Note: the inserted texts can be corrected, but not cancelled

arteco.org
aefb.org
francesco michi home page
 


riferimento temporale/time reference : 10 ,1991


un sogno vero

India!…….il ricordo di una strada vista a Jaipur come fosse un sogno, ma era pura realtà.

Aveva l’atmosfera del sogno, sì la tipica atmosfera ovattata in cui le cose sembrano sfumate, con i contorni che si dissolvono e si fondono tra loro…

Era sera, ma già buio, controsenso, verso di me che camminavo sul bordo sinistro della strada insieme a Sandro e Stefano, venivano camion e mezzi diversi …in particolare un grosso camion giallo e nero con un altrettanto grosso muso sporgente e alto, con gli occhi aperti…bhè… con i fari accesi….c’era una polvere pazzesca, chè la strada era di terra battuta e piuttosto trafficata da camion, risciò, cammelli, persone a piedi…i fari accesi dei camion, immersi in questo incredibile polverone, creavano due enormi e sfocati cerchi bianchi grandi grandi ….la strada non aveva illuminazione propria, solo quella prodotta dai fari dei mezzi che con questi cerchi bianchi rilevavano le cose, le persone; attraverso tutta questa polvere proiettavano coni di luce sfumata dentro la quale camminavano le persone da sole o in gruppo, con le vesti lunghe, i turbanti in testa……sembrava tutto così irreale…per un attimo ho avuto l’idea di essere protagonista di un racconto da mille e una notte…
Arrivati all’albergo dove dormivamo ci stupimmo invece delle conseguenze reali di quella camminata: eravamo sporchi, ma sporchi, neri e polverosi…intorno agli occhi, sul viso, sulle braccia si erano depositati lo smog, che tanto ce n’era e tanta di quella polvere….
benché la doccia sia stata purificatrice allora, a distanza di anni luce ormai, la visione non ha perduto il minimo granello di polvere…..



'AGGANCIA' a questa una tua memoria / 'HOOK' to this memory a memory of yours



Solo per donatella bernardi
aggiorna o correggi
aggiungi materiale multimediale
spedisci il link a questa memoria


immetti un "VEDI ANCHE"

For donatella bernardi only
update or correct
add multimedia files
send a link to this memory


introduce a "SEE ALSO"



Licenza Creative Commons
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 1 premio Scrittura Mutante / Winner Premio Scrittura Mutante 
Fiera del Libro Torino 2005
CONNECTED MEMORIES@FILE 2005
(Electronic Language
International Festival)

File 2005>Selected Artists