Memoria spedita da/Memory sent by:
stefano.lasagna
il 21.6.2005



memory padre/father
Piccoli Incendi
memories figli/sons
Il club dei cimiteriali



Guarda la mappa 2d dell'intero albero / See the 2D map of the whole tree


Chiunque può scrivere le sue memorie su Connected Memories _ Connected Memories è un tentativo di interpretare esteticamente le nostre memorie e la memoria in generale.
Nota: i testi che si inseriscono possono essere corretti, ma non cancellati

English

Anyone can write their own memories on Connected_Memories. Connected_ Memories is an attempt to aesthetically interpret our memories and memory in general.
Note: the inserted texts can be corrected, but not cancelled

arteco.org
aefb.org
francesco michi home page
 


riferimento temporale/time reference : Estati 1977-78


Il Club dei Buongustai

La bicicletta...davvero un bel mezzo per espandere le proprie malefatte su di un'area più ampia!
Quell'estate avevamo cominciato a sacrificare i pomeriggi alla spiaggia (troppo caldo, acqua sporca e poi...vuoi mettere il bagno alle 8 del mattino, proprio prima della focaccia calda?) con lunghe pedalate nell'entroterra di Sestri Levante. Proprio di fronte ad uno sfasciacarrozze, un sentierino portava dentro la boscaglia a mezza costa; localizzato uno spiazzo abbastanza pianeggiante ma nello stesso tempo riparato alla vista.
Le nostre visite allo sfasciacarrozze si fecero sempre più frequenti, ed in poco tempo lo spiazzo erboso appariva proprio come un salottino: due sedili posteriori in sky bordeaux di una Fiat 1300 grigio topo, due sedili anteriori di una Lancia Fulvia, un tavolino ricavato da un volante avorio in equilibrio su due cerchioni, con uno splendido gruppo strumenti di una vecchia 600 a mo' di orologio decorativo.
Il Club dei Buongustai fu ufficialmente inaugurato quando riuscimmo a procurarci una "busta-sorpresa" con qualche giornalino semi-porno reso di stampa, un paio di pipe (una rubata al padre di Max e l'altra comprata dal tabacchino balbuziente "Ence-Petence" dopo una feroce colletta sociale) ed una busta di tabacco da pipa Amphora Black dal forte sentore di liquerizia.
Al primo tentativo di accensione, Max si annulla entrambe le sopracciglia a causa di un accendino dalla fiamma troppo vivace. Bene o male, riempiendo le pipe con litri di saliva, riusciamo tutti a fare qualche tiro...ed a ritornare a casa succhiando intere manciate di Tic Tac alla menta.
Il Club, arricchito durante i mesi estivi da numerose altre pubbilcazioni lascive e da altri tipi di tabacco da pipa, conobbe durante i mesi invernali un vero e proprio tracollo; riuscimmo a restaurarlo interamente l'estate dopo, ma fu l'ultima vera estate "garibaldina"; negli anni successivi, con le prime "fidanzatine" estive, non sarebbe stato carino sedersi in mezzo alla boscaglia sopra un sedile sfondato che puzzava di muffe primordiali, un sottile rivolo di saliva marroncina che colava sul mento ed un giornalino porno incartapecorito dall'umidità dell'erba (per chi ci crede) sulle ginocchia, ancora fresche di sbucciature.
Seguirono alcune estati caratterizzate dai nostri piccoli, personali "mercoledì da leoni" durante le mareggiate di libeccio...ma questa è un'altra storia!



'AGGANCIA' a questa una tua memoria / 'HOOK' to this memory a memory of yours



Solo per stefano.lasagna
aggiorna o correggi
aggiungi materiale multimediale
spedisci il link a questa memoria


immetti un "VEDI ANCHE"

For stefano.lasagna only
update or correct
add multimedia files
send a link to this memory


introduce a "SEE ALSO"



Licenza Creative Commons
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 1 premio Scrittura Mutante / Winner Premio Scrittura Mutante 
Fiera del Libro Torino 2005
CONNECTED MEMORIES@FILE 2005
(Electronic Language
International Festival)

File 2005>Selected Artists