Memoria spedita da/Memory sent by:
Massimo Liverani
il 13.9.2005



memory padre/father
...ancora un gatto!
memories figli/sons
Tartarughe 2 - Inviolabile prima
Tartarughe tartarughe
Galline
Tartarughe 3
Tartarughe 4: epilogo



Guarda la mappa 2d dell'intero albero / See the 2D map of the whole tree


Chiunque può scrivere le sue memorie su Connected Memories _ Connected Memories è un tentativo di interpretare esteticamente le nostre memorie e la memoria in generale.
Nota: i testi che si inseriscono possono essere corretti, ma non cancellati

English

Anyone can write their own memories on Connected_Memories. Connected_ Memories is an attempt to aesthetically interpret our memories and memory in general.
Note: the inserted texts can be corrected, but not cancelled

arteco.org
aefb.org
francesco michi home page
 


riferimento temporale/time reference :


Tartarughe 1

Parlando di animali mi sembra che in effetti i gatti spopolino, vorrei invece raccontare alcune storie di un animale un po' diverso, che ho sempre 'stimato' molto, la tartaruga (di terra) appunto. In realtà non se ne parla ma ce ne sono tante in giro: si vedono spesso nei giardini interni di tante case di Firenze. Ovviamente anch'io ne ho possedute alcune e tuttora ne possiedo anche se non avendo un giardino sono costretto a tenerle a casa dei miei. Sulle tartarughe si è scritto anche qualcosa: Italo Calvino per esempio gli ha dedicato un bellissimo racconto che parla anche di suoni 'L'amore delle Tartarughe'. Il mio primo ricordo con questo animale è di quando ero piccolo, mia zia ne teneva una un una corte, e d'estate quando si tenevano i sandali ogni tanto tentava di darci un'assaggiatina. Ma era buona, mi ricordo ancora che pensavo: chissà con questo caldo che fatica a portarsi dietro quel guscione pesante! ma a lei non sembrava pesare tanto che ogni talvolta tentava di fuggire dalla corte facendo l'alpinista su un muretto...io di nascosto qualche volta la mettevo nell'orto ma mio nonno che era molto geloso della sua insalata si arrabbiava moltissimo...a proposito si arrabbiava tanto anche con i gatti ma talmente tanto che teneva un fucile a piombini in casa e tentava di sparargli!...o perlomeno...ma sapete che questa cosa mi sembra così pazzesca che ora a distanza di anni che stento a crederla vera? eppure era vero, mi ricordo ancora il rumore che faceva! Bè questo è il primo racconto sulle tartarughe, se avete anche voi qualche contributo in argomento 'linkate' pure, io proseguirò a raccontare ogni tanto, quanto mi riemergeranno i ricordi e avrò voglia di scrvere.


'AGGANCIA' a questa una tua memoria / 'HOOK' to this memory a memory of yours



Solo per Massimo Liverani
aggiorna o correggi
aggiungi materiale multimediale
spedisci il link a questa memoria


immetti un "VEDI ANCHE"

For Massimo Liverani only
update or correct
add multimedia files
send a link to this memory


introduce a "SEE ALSO"



Licenza Creative Commons
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 1 premio Scrittura Mutante / Winner Premio Scrittura Mutante 
Fiera del Libro Torino 2005
CONNECTED MEMORIES@FILE 2005
(Electronic Language
International Festival)

File 2005>Selected Artists